MENU

cerca

CERCA

EVENTI E MOSTRE

Le mostre d'arte contemporanea da vedere a marzo 2021

Ecco 3 mostre da vedere a Milano e Roma

Le mostre d'arte contemporanea da vedere a marzo 2021

© The Art Post Blog

Ecco 3 nuove mostre proposte dalle gallerie d’arte in Italia, fruibili nel rispetto delle normative sanitarie:

  • Ed è sempre musica. Luigi Veronesi, Giovanni Pizzo, Lucia Di Luciano.
    a cura di Paolo Bolpagni

“L’idea è di accostare le opere di tre artisti che, pur di generazioni e provenienze diverse
(rispettivamente nord, centro e sud dell’Italia), tra gli anni Sessanta e Ottanta del
Novecento condussero ricerche sul rapporto tra suono, forma e colore, elaborando un
linguaggio astrattista capace di tradurre visivamente, pur con presupposti differenti, le
espressioni musicali.”
(dal testo di Paolo Bolpagni)

Artisti in mostra: Luigi Veronesi, Giovanni Pizzo, Lucia Di Luciano

Opening giovedì 04 marzo
fino al 30 aprile 2021
10 A.M. Art, Milano

Link: https://www.10amart.it/ed-è-sempre-musica-exhibition

  • Corita Kent
    to the everyday miracle

Corita Kent è stata un’artista, educatrice e sostenitrice di cause a sfondo sociale. Il suo
lavoro riflette l’ascesa della Pop Art, il rinnovamento spirituale del Secondo Concilio
Vaticano e l’attivismo politico degli anni ’60. Suora cattolica per più di trent’anni, Kent è
stata profondamente impegnata nell’innovazione culturale, sociale ed estetica della sua
epoca. Il suo personale e diretto attivismo la rese non solo un bersaglio di critiche da parte
del clero conservatore, ma ostacolò anche l’accoglienza della sua opera nei circuiti
artistici.
(dal comunicato stampa)

Opening giovedì 4 marzo
fino al 17 aprile 2021
kaufmann repetto, Milano

Link: https://kaufmannrepetto.com/exhibition/corita-kent/to-the-everyday-miracle

  • – Tom Polemans. The hidden History
    – Danilo Stojanovic. Mourning the red Cactus
    a cura di Domenico de Chirico


Per entrambi i pittori figurativi si tratta della prima personale in Italia.

I quadri di Tom Poelmans (1984) raccontano una storia: quella dell’artista, nascosta dentro di lui prima che diventi visibile attraverso le sue mani, e quella sempre diversa creata dall’interpretazione di ogni spettatore. Sono immagini inesistenti e imprevedibili, una sorta di paesaggio onirico intriso fondato sull’empatia e intriso di metafore e simboli. Sono storie senza inizio né fine.

I quadri di Danilo Stojanović (1989), istriano di nascita e veneziano d’adozione, sono popolati di oggetti fluttuanti ed entità aliene vagamente antropomorfe in un’atmosfera fredda, fluida e mutevole. Inquietanti e malinconici, impongono un confronto inevitabile con l’oscuro e con il concetto Freudiano di uncanny: verosimili ma sfuggenti, identificabili ma sconvolgenti, familiari ma incomprensibili.
(dal comunicato stampa)

Opening domenica 7 marzo
fino al 21 aprile 2021
Andrea Festa Fine Art, Roma

Link: https://andreafestafineart.com

Fonte: The Art Post Blog

Commenti

Condividi le tue opinioni su Daily News

Caratteri rimanenti: 1500

SALUTE

MOTORI

ARTE

CITTÀ D'ARTE

Arte in Toscana

LE CITTÀ DA SCOPRIRE Un tour a base di arte in Toscana non è difficile da programmare. Se ...

 

ANIMALI

SEGUICI SU: